lunedì 18 febbraio 2013

Review - Maschera per Capelli all'Aloe Vera OMIA Laboratoires

Questa maschera è della stessa marca del Non Sapone all'Aloe che ho già recensito, OMIA Laboratoires. Il prezzo indicativo è di 5 euro ma io nelle profumerie Pinalli l'ho trovata a 3.80 euro per 250 ml.
Come al solito dato che parliamo di prodotti naturali riporto l'inci: Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Myristyl Alcohol**, Cetrimonium Chloride, Oleyl Alcohol**, PCA**, Persea Gratissima Oil**, Oryza Sativa Bran Oil**, Glyceryn**, Poliquaternium-6, Phenoxyethanol, Sodium Benzoate, Citric Acid, Tatrasodium Glutamate Diacetate, Parfum.
(*) Da Agricolutura Biologica (**) Origine Naturale.

L'etichetta recita "L'aloe vera utilizzata in questa maschera proviene esclusivamente da agricoltura biologica certificata e viene estratta senza solventi chimici, essa conferisce al preparato spiccate proprietà idratanti". Consigliata come maschera ristrutturante anti crespo ha un prezzo decisamente accattivante per un prodotto verde, come tutta la linea Omia Laboratoires, anche se questo, come dicono loro stessi sul sito, è l'unico prodotto non certificato eco bio della loro linea "pur essendo formulato prevalentemente con ingredienti di origine naturale, questa scelta è stata fatta per garantire le migliori prestazioni condizionanti sui capelli. Il prodotto contiene 0% di parabeni (paraben free), PEG, Siliconi, glicole propilenico, coloranti sintetici." (fonte)


La consistenza è un po'diversa da quella delle solite maschere, è una via di mezzo tra crema e gel. Io ne applico tantissima devo dire, esagero sempre come con quasi tutti i prodotti, ma questo non la rende in ogni caso pesante. Anzi, se di solito le maschere vi appesantiscono i capelli vi suggerisco di provarla perché la trovo molto leggera. Facilissima da risciacquare,  sono portata a usarne di più proprio per la consistenza. Chiariamoci non parlo di una drammatica differenza di consistenza, solo è leggermente meno cremosa. L'odore è leggero e piacevole, e permane delicato dopo aver asciugato i capelli. Per quanto riguarda l'idratazione non ho notato una gran differenza, al tatto sono sicuramente morbidi, più che con il balsamo. Anti crespo? Vero, non lascia i capelli crespi, ma io non li ho crespi nemmeno in partenza quindi forse è una valutazione che non sono in grado di fare.

RIASSUMENDO
Consigliatissima per il prezzo, se invece il vostro budget è più alto... beh c'è di meglio. A parità di prezzo come benefici preferito la maschera ai semi di lino e burro di karité Erboristica, da me recensita qui. Allora perché scegliere la maschera all'aloe dell'Omia Laboratoires? Consiglio questa per tutte coloro che trovano le solite maschere pesanti e hanno bisogno di non appesantire i capelli, e so che sono tante, magari le ragazze con i capelli corti o tendenti al grasso, perché io la trovo decisamente più leggera delle solite maschere e quindi vi consiglio di provarla. Sicuramente è la maschera più leggera che ho provato fino ad ora. Io non la ricomprerò perché al contrario amo sentire prodotti ricchi e corposi sui capelli, e poi ormai l'avrete capito che mi piace cambiare e provare sempre nuovi cosmetici! Il vero problema è che adesso devo scegliere quale maschera OMIA comprare come prossima maschera: all'olio d'argan, all'olio di semi di lino o all'olio di macadamia... come si fa a scegliere?? Le loro linee sembrano davvero strepitose, non vedo l'ora di provare tutto!

Avete mai provato questa maschera o altre maschere OMIA laboratoires?
XOXO,
G.

9 commenti:

  1. anche io la uso e non mi dispiace :) baci

    www.ilmiomondobeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono curiosa si provare anche altri prodotti della loro linea, fino ad ora mi sono trovata abbastanza bene

      Elimina
  2. Prodotto interessante!
    Se ti fa piacere, nel mio blog c'è un piccolo premio per te! :)

    RispondiElimina
  3. ciao ci sono 2 premi che ti aspettano!!!!baci!!

    RispondiElimina
  4. Sul mio blog parlo della maschera omia all'olio di macadamia se vi interessa! Nuova iscritta :)
    alanglic.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Anche io la uso da un po' e mi ci sto trovando discretamente... visto che negli ultimi mesi faccio parecchi impacchi pre-shampoo la sto usando soprattutto come ingrediente per indurire un pochetto gli impacchi con gli oli e il miele in modo da renderli più facili da applicare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm molto interessante come cosa, da provare!

      Elimina